Come contrastare la comparsa di capelli bianchi


La canizie è un fenomeno fisiologico che si verifica normalmente con l'avanzare dell'età e consiste nella perdita di colore dei capelli e dei peli del corpo con la relativa comparsa di capelli bianchi, che si verifica a seguito di una ridotta produzione di pigmento dovuta all'invecchiamento.

Le prima manifestazioni di questo fenomeno possono verificarsi intorno ai 30 anni, con la comparsa dei primi capellli bianchi. La canizie è vista infatti come un segno dell'invecchiamento precoce che può provocare disagi o fastidi soprattutto se la comparsa dei capelli bianchi risulta essere molto visibile.

Il trattamento per contrastare la comparsa dei capelli bianchi

Esistono però diversi trattamenti che sono in grado di porre un freno all'avanzare di tale fenomeno agendo sulle alterazioni alla base di tale processo. Alpifarma vi consiglia il seguente prodotto:

phyt re30 capelli bainchi

Phyto RE30 Siero Trattamento Anti-Capelli Bianchi 50 ml

Questo prodotto rappresenta il primo trattamento anti-capelli bianchi senza pigmenti coloranti. Esso è in grado di:

  • Preservare più a lungo il colore naturale dei capelli;
  • Rallentare la comparsa della canizie e dei capelli bianchi legati all'avanzamento dell'età;
  • Favorire un'azione di bellezza sui capelli.

All'interno della sua composizione di trova il principio attivo Peptide RE30 che è una molecola dall'azione unica che permette di ripigmentare i capelli bianchi. Essa combina due azioni specifiche:

  • Anti-capelli bianchi dovuta al peptide RE30 del biomarker di alfa-MSH. Attraverso ciò i capelli vengono ripigmentati alla radice;
  • Di bellezza grazie all'estratto di tulipano viola. Esso è in grado di agire sulle ulle KAPs (Keratin Associated Proteins) rendendo i capelli più resistenti, forti e flessibili.

L'applicazione del prodotto è inoltre facile, pratica, veloce e sicura. Il trattamento va eseguito ogni giorno in modo continuativo sul cuoio capelluto umido o bagnato su cui è necessario erogare 8 spruzzi del prodotto e massaggiare con cura fino a completo assorbimento senza dover risciacquare.

Le cause della comparsa dei capelli bianchi

Oltre all'invecchiamento del nostro organismo, le cause della canizie possono derivare da due alterazioni di tipo biologico, ovvero:

  • La carenza di melanina, la cui sintesi e il cui trasferimento nella fibra capillare diminuiscono provocando tale la comparsa dei capelli bianchi;
  • La decolorazione del pigmento indotta da un accumulo di perossido di idrogeno (H2O2).

Ciò inoltre rende il capello fragile e debole con la tendenza ad essere crespo ed indisciplinato. Per tale ragione è infatti necessario intervenire il prima possibile quando si nota che il capello inizia ad ingrigirsi attraverso specifici trattamenti in grado di contrastare tale fenomeno.