Alpifarma e i suoi clienti alleati nel riciclo


Alpifarma, la farmacia online dove comprare ecologico

Alpifarma è nata con l’intento di offrire una risposta accessibile, conveniente e completa alla domanda di prodotti ecologici per la salute e il benessere delle persone e delle famiglie attente all’ambiente e alla sostenibilità. Oggi sono sempre di più i consumatori che si affidano al web per comprare ecologico, e le restrizioni legate alla pandemia hanno avvicinato all’e-commerce anche i più restii.

Una delle maggiori sfide che abbiamo affrontato nell’avviare la parafarmacia online è stata non tanto la tecnologia (che è naturalmente indispensabile e per la quale abbiamo adottato tutte le soluzioni allo stato dell’arte) quanto comprendere come offrire un’esperienza personalizzata e coerente con la nostra filosofia agli shopper online. Sappiamo bene che per stabilire una relazione di fiducia duratura ogni dettaglio conta, specie nell’e-commerce dove ai tanti innegabili vantaggi (possiamo dedicarci agli acquisti quando siamo più liberi, magari la sera o nel weekend, possiamo esplorare il catalogo con maggior libertà e ricevere tutto comodamente a casa) fa da contraltare la mancanza di un rapporto personale diretto, vis à vis, tra farmacista e cliente.

Ed è per questo che ci impegniamo nel far conoscere e condividere quali sono i criteri che guidano le nostre scelte in tema sia di offerta di prodotti sia di packaging.



Prodotti di qualità da aziende responsabili

I prodotti naturali per la salute e il benessere che proponiamo sono non soltanto di qualità, sono il frutto dell’impegno che le aziende che li hanno studiati mettono nel rispettare l’ambiente e la biodiversità e nel ricercare soluzioni innovative ed avanzate.

Alcuni esempi:

  • Aboca, healthcare company italiana che si occupa di cura della salute attraverso prodotti 100% naturali, ha scelto di confrontarsi con il rigoroso Benefit Impact Assessment (BIA), un benchmark internazionale sviluppato dall’ente non profit statunitense B Lab, ottenendo un punteggio straordinariamente elevato;
  • Hipp, azienda biologica specializzata nei prodotti per l’alimentazione dell’infanzia, fa della sostenibilità la propria filosofia aziendale, con specifici obiettivi ambientali;
  • ESI, società che opera nel settore dei prodotti fitoterapici, nutraceutici, dietetici ed integratori alimentari, non trascura nessun passo, piccolo o grande che sia, nel cammino verso la sostenibilità;
  • Biosline, punto di riferimento nel mondo della fitoterapia e delle alternative naturali, aderisce a diversi progetti come l’utilizzo di metodi alternativi ai test sugli animali e il sostegno all’organizzazione benefica FRAME, la partecipazione al progetto Impatto Zero® di LifeGate e l’utilizzo di carta FSC per gli stampati e gli imballi da spedizione, eliminando la plastica.



I pacchi Alpifarma parlano di noi

Anche impiegare esclusivamente imballaggi plastic-free ed ecologici, in carta e cartone, (nell'articolo precedente abbiamo parlato delle tecniche utilizzate da Alpifarma che la rendono ecologica). Preparare i pacchi con cura, riducendo al minimo le dimensioni dei colli per evitare sprechi (anche di spazio, che incide sui trasporti) e riutilizzando tutto il materiale possibile, è un modo concreto e tangibile di dimostrare il nostro impegno nei confronti dell’ambiente.


riciclo


Unboxing: il momento della verità

Quando un cliente riceve il suo ordine, è per noi il momento della verità. L'unboxing, l’apertura del pacco è sempre importante, sia che si tratti di un acquisto di routine o dettato da una specifica necessità, sia che invece si tratti dell’acquisto di un prodotto da tempo desiderato per fare un regalo a sé stessi, quell’autoindulgenza di cui tutti di tanto in tanto hanno bisogno. Nel pacco non ci sarà nulla di superfluo. L’abbiamo detto, siamo una azienda eco-friendly e non siamo interessati, per inseguire un ‘wow’ momentaneo, ad appesantire il packaging con elementi non essenziali. In questo modo sarà anche molto semplice gestire il pacco di Alpifarma e smaltirlo nel modo corretto, con la certezza di non aver contribuito ad aumentare la quantità di imballaggi ad alto impatto ambientale, come la plastica, in circolazione.


Pacco Alpifarma: istruzioni per l’uso

Ecco cosa fare quando si riceve il proprio pacco Alpifarma, passo per passo:

  1. verificare l'integrità del pacco: se si dovessero riscontrare danni, vanno contestati al corriere che effettua la consegna, eventualmente rifiutando il pacco
  2. aprire il pacco e verificare con attenzione il contenuto
  3. prelevare lo scontrino, ricordandosi che andrà smaltito nella raccolta indifferenziata qualora non occorresse più
  4. prelevare i prodotti ed i campioni che Alpifarma ha incluso nel pacco
  5. assicurarsi che il pacco sia vuoto e pulito ad eccezione di eventuali materiali da imballaggio. Dai nostri pacchi non serve nemmeno togliere il nastro adesivo, è di carta!
  6. compattare il pacco e smaltirlo, insieme al proprio imballaggio, nella raccolta differenziata della carta
  7. lasciare una recensione in modo da condividere la propria l'esperienza con altri clienti del sito.

Ci piace sottolineare anche l’ultimo passo. Se siamo cresciuti, lo dobbiamo anche al lavoro fatto sulla base dei feedback che ci lasciano i nostri clienti, che ci permettono di mettere a fuoco i nostri punti di forza e gli aspetti da migliorare. Nessun feedback viene trascurato!

Qualora (e in Alpifarma accade per meno dell’ 0,15% dei pacchi) si verificasse qualche problema che rendesse necessaria la restituzione dei prodotti, riutilizzate l’imballaggio e la scatola che avete ricevuto seguendo tutte le istruzioni del caso.


Conclusioni

La cura dell’ambiente è responsabilità di tutti, dalle aziende alle persone e soltanto l’impegno comune può portare a risultati tangibili.

Alpifarma fa la sua parte, compiendo tutti i giorni scelte ecocompatibili. Ogni persona, come consumatore, ha la possibilità di intraprendere un cammino virtuoso, decretando il successo delle imprese che dimostrano, nei fatti e non solo a parole, di essere sensibili alla sostenibilità ambientale. Un piccolo passo che porta già un enorme beneficio alla salute del pianeta è smaltire i rifiuti, prima di tutti gli imballaggi degli acquisti online, seguendo le indicazioni per la raccolta differenziata del proprio comune.

Acquistare da Alpifarma è già un passo importante nel ‘comprare ecologico’, ma non basta. Sposare i principi dell’economia circolare per quello che riguarda il packaging richiede che ciascuno si impegni a riutilizzare e riciclare i materiali.

Quindi ora, dopo aver ricevuto il nostro pacco, sai cosa fare!



Spazio foto creata da freepik - it.freepik.com